info@consultingsei.it | Via Francesco Franchi, 5 - 64100 Teramo (TE)
Lunedì/Venerdì 08:45 - 13:15 / 14:45 - 18:15

COVID19, cosa cambia dal primo maggio

COVID19, cosa cambia dal primo maggio

Green pass rafforzato

Il decreto del 17 marzo scorso ha fissato, alla data del 1 maggio, e non oltre il 15 giugno 2022, l’eliminazione del green pass quale requisito per poter accedere ai luoghi di lavoro.

Dalla medesima data decade l’obbligo di esibire il green pass presso:

  1. bar, ristoranti, anche al chiuso;
  2. mense e catering continuativo;
  3. spettacoli al chiuso (cinema e teatri) e eventi sportivi;
  4. studenti universitari;
  5. centri benessere;
  6. attività sportive al chiuso;
  7. spogliatoi;
  8. convegni e congressi; corsi di formazione;
  9. centri culturali, sociali e ricreativi, al chiuso;
  10. concorsi pubblici;
  11. sale gioco, sale scommesse, sale bingo, casinò;
  12. colloqui visivi in presenza coi detenuti;
  13. feste al chiuso e discoteche;
  14. mezzi di trasporto.

 

Dal prossimo 15 giugno, cessa l’obbligo vaccinale a carico dei lavoratori appartenenti alle forze dell’ordine, alle forze armate, al personale della scuola e delle università, nonché per gli over 50. 

Fino al 31 dicembre 2022 permane l’obbligo vaccinale, pena la sospensione dal lavoro, per gli esercenti le professioni sanitarie e i prestatori di lavoro in ospedale. 

Sempre fino al 31 dicembre 2022 resta l’obbligo di green pass per i visitatori di RSA, hospice e reparti di degenza degli ospedali.

 

Ordinanza mascherine

Decade ovunque l’obbligo di indossarle. 

Resta solo l’obbligo e non oltre il 15 giugno 2022,di fare uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 nei seguenti contesti:

  1. per l'accesso ai mezzi di trasporto e per il loro utilizzo;
  2. per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso;
  3. per le strutture sanitarie quali
    • strutture di ospitalità e lungodegenza;
    • residenze sanitarie assistite (RSA);
    • hospice;
    • strutture riabilitative;
    • strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti;
    • strutture residenziali di cui all’articolo 44 del D.P.C.M. 12 gennaio 2017.

ATTENZIONE

Nei luoghi di lavoro continuano a trovare applicazione le disposizioni del Protocollo nazionale 6 aprile 2021, contenente le misure di contrasto e di contenimento della diffusione del virus COVID-19 nei luoghi di lavoro, che consiglia l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale in tutte le ipotesi di condivisione degli ambienti di lavoro (al chiuso o all'aperto).

Scopri come contattarci
Inizia la Tua Esperienza con Noi
Ultime Novità
27
Oct
PILLOLE DI SICUREZZA. Aggiornamento valutazione Rischio Fulminazione
Fonte: redazione S&I
22
Jul
Estate sicura. Caldo e lavoro. Guida per i lavoratori
Fonte: Ministero della Salute e INAIL
22
Jul
Come proteggersi dal caldo durante l’epidemia CoViD19
Fonte: Ministero della Salute e Centro Nazionale Prevenzione e Controllo Malattie
02
May
COVID19, cosa cambia dal primo maggio
COVID19, cosa cambia dal primo maggio
TUTTE LE NOVITÀ
CNAI
La Sede Provinciale di Teramo, grazie ad un’impostazione innovativa e alle elevate competenze dei consulenti presenti, è in grado di offrire servizi efficienti dai risultati certi.
Via Francesco Franchi, 5
64100 Teramo (TE)
(in prossimità del polo INAIL)
0861 1991571
Copyright © 2022 S&I Consulting. Tutti i diritti riservati - P.IVA: 01740760671
Condizioni e termini di utilizzo - Privacy - Note legali - Dati societari - Cookie Policy